9 commenti su “Ikea Corsico: tutto OK

  1. Se utilizzassimo una presa unica come in altri paesi non ci sarebbe questo problema. Perchè in Italia dobbiamo complicare le cose?

    • Buongiorno, la contatto dall’azienda Scame, ho visto dal suo blog che ha avuto modo di conoscere e testare le nostre colonnine. Noi montiamo tutti gli standard, comprese le nostre prese (tipo 3A e 3 C) Mi piacerebbe invitarla nella nostra sede, per mostrarle l’azienda, i nostri prodotti e la nostra storia ed avere l’ooportunità di incontrare e conoscere i nostri specialisti di prodotto, ovvero gli “architetti delle colonnine” Scame. per il nostro team di lavoro dedicato alla ricarica dei veicoli elettrici sarebbe molto utile poter avere un suo feedback in merito all’utilizzo dei nostri prodotti al fine di migliorarne maggiormente le prestazioni. Se fosse interessato ad un incontro la prego di contattarmi all’indirizzo: newmobility@scame.com o al mio diretto: 035 705365.
      Attendo un suo riscontro
      in fede

      Laura Andi Abati
      Ufficio comunicazione

      SCAME PARRE SPA
      Via Costa Erta 15
      24020 Parre BG Italy
      tel. ++39 035 705365
      fax ++39 035 703122
      lauraandiabati@scame.com
      newmobility@scame.com
      http://www.scame.com

      • Ma che bello! Ne sono onorato!
        Fra l’altro ieri ero a Bergamo (città) anche se comunque non avrei avuto il tempo di venire da voi…
        Magari se mi ricapita di passare per quelle zone, vi avviso qualche giorno prima per vedere se è ancora possibile conoscevi di persona.

        Intanto grazie! :))

        • Perfetto, allora aspetto un suo avviso, mi contatti pure direttamente. Le ricordo che abbiamo a disposizione una colonnina di ricarica nel nostro parcheggio aziendale di Campignano.
          A presto, Laura.

      • E’ positivo che Scame utilizzi tutte le prese, anche quelle non di origine Scame. Speriamo che si arrivi presto ad un’unica presa Europea…. condizione essenziale per lo sviluppo dei veicoli elettrici.

    • Certamente la Francia è l’unico paese ove è maggioritario il tipo 3C. Comunque la DBT, uno dei maggiori costruttori di stazioni di ricarica (quello della stazione di Villoresi), già monta in Francia il connettore tipo 2 in aggiunta al tipo 3C.

  2. Pingback: Visita in Scame | Problemi di ricarica da colonnine EV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...