9 commenti su “Renault Zoe: test drive

  1. Bella recensione invece, mi piacciono le impressioni “a caldo”. Venerdi la proverò anche io.

    Non ho ben capito alla fine quanti km hai percorso e quanti “rabbocchi” hai fatto e di che portata e durata.

    Grazie !

    • Devo riscrivere tutto da zero?
      Per me non è problema, è un semplice copia-incolla, ma ho già scritto tutto su questo stesso blog e all’inizio di questo thread ci sono anche i link per i pigri!

  2. Nono ho letto tutto ma non ho ben capito se hai caricato da Ikea e da A2 perchè eri a secco o perchè volevi provare, ecco quella parte non è chiarissima. Mi pare che due ricariche in un giorno siano strane, tutto li !

    • Come dicono i costruttori di auto elettriche: conviene ricaricare SEMPRE ed OGNI MOMENTO l’auto. Infatti essa soffre con batterie a zero, mentre non hanno alcun effetto memoria.
      Per quello io ho fatto ricariche appena potevo.
      Ad ogni modo, nel mio specifico caso, era che l’avevo in prova per sole 24ore quindi ho cercato di provare tutti i punti di ricarica.

      Ad ogni modo -sempre nel caso specifico- se è vero che Renault stessa dice di ricaricarla appena si può, dovrebbe poter permettere la velocità, visto che invece quando è di tipo FAST ne sconsiglia l’uso troppo frequente (e considerando che dopo 2 o 3 rabbocchi mi si è bloccata, qualcuno pensa sia dovuto proprio a troppe ricariche fast di fila…).

  3. Capito

    La sto provando in queste ore, purtroppo ho poco tempo ma avendola portata dal conce al mio studio (una 20a di km di città e poi campagna) ho visto calare una tacca e rimanere costante il kilometraggio previsto. Per il resto è davvero bella, silenziosa e maneggevole. Mi piace per ora. Spero oggi pomeriggio di trovare qualche ora per un giretto.

  4. Bè alla fine…

    Ho percorso un centinaio di km. All’ultimo avvio il display mi dava il 62% di carica disponibile e 78 km residui da percorrere. L’ho usata soprattutto in modalità “eco” ma ho fatto un paio di km veloci (e come tira…). Non ho fatto rabbocchi (qui a vr non c’è una colonnina una…).
    Mi è piaciuta davvero tanto. Bellissima da guidare, leggera, comoda, luminosa (mi da l’idea di luminosità, non so come mai), insomma l’ho riportata col mio bimbo grande dal conce il sabato mattina pieno di entusiasmo e un pò di nostalgia. Il venditore l’ha notato subito e mi ha congedato all’istante dicendo che aveva da fare. Non capisco, ti capita uno contento e lo mandi via? Mi aspettavo una chiamata o una mail ma nisba. A mio avviso in Renault (italia per lo meno) sta macchina a loro non interessa per niente. Premetto, non la comprerei ma sabato mi sentivo davvero esaltato, mia moglie pure tra l’altro. Quindi il senno del poi ha preso il sopravvento.

    Cmq 9+. Il costo di €79 mensili non mi pare una follia. Il problema grosso almeno qui è la ricarica. e 80 € a Enel non glieli sgancerei di sicuro.

    • Renault si perde proprio all’arrivo sul traguardo… ovvio che lascia l’ultima parte solo all’iniziativa dei venditori che evidente non hanno alcuna commissione e non sono innamorati del marchio, e questo è il risultato!

      Comunque alla fine la tecnologia vincerà!

      Intanto grazie delle impressioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...