3 commenti su “Intervista su Libero a presidente Class Onlus

  1. E’ un vero peccato che iniziative quali quella di Class-Onlus vengano continuamente stoppate dalla solita burocrazia italiana.
    Spero solo che l’inizio della Fase 2 del piano di mobilità prospettato dall’attuale amministrazione di Milano dia i suoi frutti nei tempi stabiliti e quindi un più ampio respiro a chi vuole reamente contribuire allo sviluppo di attività ed iniziative a favore della mobilità sostenibile.
    Una precisazioni “a margine” relativamente all’articolo sopra riportato: la stazione di Varese come anche quella di Grandate sono si installate già da un po’ di tempo ma non risultano ancora essere state attivate (sito ricaricaev.it)
    Volevo inoltre puntualizzare (anche se questo non fa molta differenza) che per quanto riguarda Enel invece i punti di ricarica disponibili a Milano sono 3 e non 2:
    1) McDonald zona Assago
    2) McDonald a Lainate (appena fuori dall’uscita del casello autostradale sulla A8)
    3) Punto “pseudo pubblico” C/O Europe-assistence a Pero

    Un saluto a tutti

  2. Come mi ha fatto notare egregiamente l’amico Selidori, l’inizio dell’articolo è sbagliato e scritto male.
    Per quanto riguarda le colonne di Grandate sono attive, Varese invece ancora no e non ho ancora capito il perchè…:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...