6 commenti su “Consumi ‘termici’ su plugin: le balle dei costruttori

  1. Ma scusa… il consumo per litro non è riferito al SOLO motore termico? Perchè pensi che sia una media tra i primi 30km in elettrico e i successivi 300 a benzina? Secondo me, semplicemente, MANCA il dato elettrico, perchè “ufficialmente” il motore elettrico “non consuma niente”.
    Non so come sia fatta la targhetta dei consumi dei mezzi ibridi, comunque ho sentito parlare degli MPGe, “Miles Per Gallon – electric”, che da noi si potrebbero convertire in “KMLe – km/l elettrici”: indicano i litri di benzina che servirebbero per percorrere tot chilometri (o le miglia percorribili con tot galloni), se l’energia contenuta nella benzina (tra 8900 e 9400 Wh/kg a seconda di chi la calcola) venisse convertita in energia elettrica che fa girare il motore.

  2. Il problema è proprio questo: in Europa non esiste una normativa che consideri anche il consumo di corrente (mentre appunto un USA è stato inventato dall’EPA il MPGe) ed i costruttori ne approfittano semplicemente per NON considerare nel calcolo il consumo di corrente, come non avesse -appunto- un suo costo.

    Ad ogni modo senza arrivare alla normativa, io critico che nessun costruttore da se e con serietà e coscienza riporti comunque questo dato, che è importantissimo.

  3. Il fatto che bisognerà smettere di considerare km/l o kw/100km ma si dovrà considerare quanta energia si consuma per fare 100km, come accadrà l’anno prossimo nel mondiale wec.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...