6 commenti su “BMW: concorso da morti di fame :(

  1. Boh, a me invece sembra un’ottima idea mettere in palio due settimane di prova gratis di un mezzo elettrico, considerando che io prima di scegliere quale scooter elettrico comprare ho dovuto PAGARE per provarloun giorno!
    Ed è anche l’unica ditta a dare il veicolo per ben DUE SETTIMANE piuttosto che 24 ore della Renault o 10 minuti delle altre ditte.
    Io mi iscrivo! 🙂 A dire il vero ho già prenotato un test drive ma non mi ha ancora risposto nessuno ed è passata una settimana!

    • No, aspetta, premesso che qualsiasi cosa regalate è sempre buona cosa, non hai capito il senso.
      Renault (con Zoe per 24 o Nissan, e le altre che fanno fare prove gratuite) LO FANNO FARE A TUTTI, cioè chiami, prenoti (insomma la procedura da fare) e le danno a tutti.

      Questo è invece UN CONCORSO in cui UNO ED UNO SOLO vince una prova di 2 settimane di BMW i3!
      Roba da morti di fame!
      Potevano regalarne una, no?
      Oppure come dici tu anche fare (ma come secondo o terzo premio) un po’ di noleggi gratis, diciamo almeno una decina.
      Dici che con un montepremi di 50.000 euro BMW sarebbe fallita?

      PS: nel suo piccolo, che criticavo, Toyota Motor Italia dava 6 auto e per ben un mese, in prova!

      • Aspe’, fammi capire bene… chi, come e dove mi dà una macchina elettrica per due settimane, o anche solo due giorni? Cioè, su quali siti devo andare? Ci sono dei costi di iscrizione? Delle limitazioni?

        • Non ho capito se nelle richieste ti riferisci al caso BMW. Se si, il link è questo: http://bornelectric.bmw.it/
          ma il concorso devi vincerlo, appunto.

          Se parli più in generale di test drive gratuiti in cui ti lasciano la macchina, purtroppo non c’e’ una regola, la fanno ogni tanto le grandi case, ma non è una cosa fissa e per limitati periodi di tempo.
          A memoria ricordo che toyota un tempo prestava le prius2 per 1 settimana o la Nissan per Leaf aveva fatto anche il prestito per 3 giorni.
          Effettivamente 2 settimane di prestito è comunque tanto, ma ad arrivare a dover vincere un concorso mi sembra un po’ troppo….

  2. Concorso a parte, sono riuscito a provare la i3 per qualche minuto.
    Che dire?
    130 kW su un’auto che pesa 1100 kg sono una cosa esagerata! 🙂
    0-100 in 6 o 7 secondi, un’accelerazione talmente potente da dare fastidio!
    E da una macchinina grande quanto una 500 uno non se lo aspetterebbe proprio!
    Però non sono riuscito a convincerli a “prestarmela” per 24 ore mananggia….

    Cambiando discorso… ma sei riuscito a capire quanto paghi all’enel con le ricariche? Dove si legge la fattrurazione? Ho chiamato il numero verde dedicato all’auto elettrica: un’operatore mi ha detto che loro non si occupano di auto elettriche (???), un altro che non sa proprio dove dovrei leggere la fatturazione…
    Sul sito non riesco a trovare nessun link alle fatture.

    Boh?

    • Macchè, la famosa fattura non mi è mai arrivata, ma se non sbaglio doveva arrivare prima a te a fine ottobre, evidentemente anche a te non è arrivato nulla.
      Sono un contatto con Roberto di Como che ha la Zoe e che usa molto EnelFreeDrive e quindi dovrebbe aver accumulato un costo >15€ (secondo alcune interpretazioni, il minimo per fatturare).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...