7 commenti su “SPIN8: colonnina di ricarca fast tristandard a Milano

  1. Ma da quel che hanno detto nell inaugurazione, ti sembra possibile chiedergli l’installazione in una zona privata??

    Ovviamente in termini di costi e di servizio “chiavi in mano”.

  2. Caro Admin, vorrei promuove una azione comune per cercare di rimuovere le C0 che da mesi sono parcheggiate nelle colonnine emoving di cantore, richini, larga, ecc.
    Oggi ho telefonato a guidami (gestito da ACIglobal) ma mi hanno risposto che le colonnine sono loro e che avendo pagato il bollo hanno diritto al parcheggio, insomma la solita prepotenza ….

    Mi dai una mano? la mia email è delbo@sordita.it

    A presto

    • Caro Luca, io ad ACIGLOBAL ho scritto e mi hanno risposto che hanno inoltrato la segnalazione a chi di dovere.

      In verità però più che a loro che non sanno cosa dicono, la segnalazione è da fare al servizio clienti E-MOVING di A2A che sono i diretti interessati (ma ugualmente se ne sbattono).
      A riguardo ti consiglio di impugnare anche la segnalazione stessa che loro fecero qualche mese fa.

      Altro:

  3. Spettabile signor Sindaco, responsabile Guidami, responsabile emoving, redazione cronaca Milano Corriere della sera,

    Mi faccio voce di diversi possessori di veicoli elettrici milanesi, anch’io sono possessore di un veicolo elettrico, ieri 18 febbraio, dopo aver trovato occupato le colonnine di ricarica per veicoli elettrici di largo Richini, quella di via Larga e quella di piazza Cantore da veicoli elettrici C0 Citroen di Guidami ho telefonato a Guidami per segnalare la situazione. I veicoli C0 di Guidami sono in sosta negli spazi di ricarica per veicoli elettrici e non vengono utilizzati da diversi mesi, almeno da dicembre. Come risposta mi è stato segnalato che le colonnine sono di proprietà di Guidami e che i veicoli, pagando il bollo, possono sostare a tempo indeterminato.
    Interpellata la Polizia Locale per chiederne la rimozione mi è stato risposto che sarebbe stata inviata una pattuglia per accertamenti.

    Le colonnine di ricarica a Milano sono poche e dovrebbero essere utilizzate per un tempo limitato alla ricarica, per esempio massimo 2 ore, per consentire l’accesso e la ricarica ad altri veicoli elettrici che sempre più numerosi si stanno diffondendo a Milano.
    Quindi andrebbe consentita la sosta solo ai veicoli in ricarica e sanzionati e rimossi i veicoli elettrici in sosta ma non in ricarica come facilmente verificabile dallo schermo della colonnina stessa.
    Allego due foto scattate ieri.
    Grazie per un cortese riscontro

    Luca Del Bo

    NdA Facciamo copia e incolla e inviamo tutti la lettera per fare massa critica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...