14 commenti su “Cavo tipo3A-tipo1 (modo3) E-Station

  1. non ho capito se il cavo in questione usa il modo semplificato con resistenza oppure colloquia in maniera più evoluta

    • colloquia in maniera più evoluta, ma non il cavo ma l’auto.
      Lui è un cavo, stupido, porta tutti i segnali all’auto che quindi potrebbe essere modo3 semplificato (resistenza dentro l’auto) o modo3full (pwm).
      Ma appunto in entrambi i casi il cavo non fa niente.

  2. Ciao, anche io ho una Ampera (presa da poco). Mi serve un adattatore per usare le ricariche pubbliche. Vivo a Roma, e quindi le ricariche pubbliche sono quelle di Enel.
    Avevo un MP3 ibrido (che usa le 3A, ovviamente) e avevo notato che alcune colonnine Enel caricavano e altre no, la colonnina che rifiutava la carica. Il call center di Enel mi aveva gentilmente aiutato e avevamo trovato la ragione: alcune versioni software funzionavano a altre no. Enel non ha un elenco dei differenti hardware, ma quello dei sw si.
    In quel caso erano le versioni con il software piu’ vecchio che funzionavano (quelle in cui e’ possibile usare una sola presa per volta), l’operatrice mi mando’ via mail un excel con l’elenco delle colonnine di Roma con il sw CU 54. Credo che sia possibile quindi farci fare un differente elenco con il sw che puo’ funzionare con l’Ampera.
    Ma la questione puo’ essere differente: e se la compatibilita’ fosse con l’adattatore tipo 1 – tipo 3A?
    Qualcuno ha provato un adattatore tipo 1 – tipo 2? Che tipo di compatibilita’ ha? Prima di spendere 200 euro sarebbe bene sapere se si potra’ usare…

    • Questo intervento è interessantissimo ed apre nuove questioni.
      Pure io ho avuto problemi agli inizi in VECCHISSIME colonnine ENEL ma poi semplicemente non ho più usato quelle perchè non passo più da quelle parti ed ho dimenticato il problema.

      Però interessante!

      • Se vuoi ti posso mandare un po di codici presi dall’elenco.
        Mi potresti invece dire se la tua Ampera e’ MY12 o MY 13? IL mio modello (MY12) ha un cavo di carica con una sorta di grande mattone (con sopra delle spie) che credo gestisca la ricarica. Mi chiedo che cosa succederebbe se anziche’ usare quello dovesi usare un cavo Tipo 1 – Tipo 3A o Tipo 1 – Tipo 2 direttamente tra l’automobile e la stazione di carica.

        • Si, mi sarebbe molto utile l’elenco delle colonnine che vanno e che non vanno o che dovrebbero andare o, insomma, quello che hai.

          Da quel che mi risulta tutte le 91 Ampera immatricolate in Italia sono MY12,… purtroppo.
          Quindi nessuna indicazione dei kW instantanei, nessun mezzo kWh sbloccato ecc.

          Il cavo col MATTONE che dici penso sia l’EVSE (electric vehicle supply equipment) che per Opel (ampera) era questo:
          https://www.opel-accessories.com/opel_aoc/it-IT/Ampera/Comfort_e_cura/Cavi_di_ricarica/23136012
          La dotazione con l’auto ha il cavo arancione ma talvolta funziona male. Opel lo cambia in garanzia, volendo, con quello identico ma col cavo NERO, ma attenzione che questo non è regolabile, quindi non conviene cambiare quello arancione se ci si trova bene.

          Quel cavo, in gergo EVSE, ha ovviamente dell’elettronica nella parte ‘mattone’ e quindi non è intercambiabile con il cavo ‘STUPIDO’ tipo1/tipo3a oggetto di questa prova o col cavo (sempre STUPIDO) tipo1/tipo2 classico:
          https://www.opel-accessories.com/opel_aoc/it-IT/Ampera/Comfort_e_cura/Cavi_di_ricarica/22906528
          (a destra)

          Nel mondo ideale dunque per caricare da STAZIONI DI RICARICA (presumo intendi le colonnine pubbliche, ma wallbox è uguale) si usa solo il cavo tipo1/tipo2 o tipo1/tipo3a, senza MATTONE in mezzo, e dovrebbe andare.
          Si realizza il MODO3, l’unico ammesso dalla legge in luogo pubblico (il cavo non è staccabile da un passante e se lo trancia si interrompe l’erogazione di corrente).

          L’EVSE (ovvero il cavo ‘mattone’) appunto ha elettronica e non è bloccato in nessuno dei due lati: per tale motivo non è ammesso in luogo pubblico poichè un passante potrebbe staccarlo. Non solo, se lo stacca la presa rimane alimentata e quindi potenzialmente pericolosa, ecco perchè è vietato.
          Questo viene definito MODO2 (di ricarica).

          Naturalmente ‘mattone EVSE’ può essere modifcato in ‘STUPIDO’ e teoricamente e con tanto lavoro anche il cavo STUPIDO può diventare EVSE ma noi parliamo di cavi seri ed ufficiali.

          • Grazie per la risposta.
            Ho deciso che comprero’ un cavo Tipo 1 – Tipo 2.

            L’elenco delle colonnine e’ un file excel, e non so come fare a pubblcarlo qui. Provo a incollare direttamente l’elenco.

            Ti vorrei avvisare pero’ che questo elenco riguarda le colonnine enel di Roma che montano il sw VECCHIO (che era compatibile con il MP3 Hybrid) . Quella versione di sw NON richiedeva alla moto un particolare avanzato (diodo o altro) di sicurezza che invece le versioni piu’ nuove invece chiedono per potere autorizzare la carica

            S/N indirizzo
            10CP21T2B02A000055 Viale dell’Aeronautica 106-126
            10CP21T2B02A000056 Piazza di Porta Metronia 2
            10CP21T2B02A000057 Piazza Del Risorgimento 4
            10CP21T2B02A000060 via Appia Nuova incrocio via Raffaele De Cesare
            10CP21T2B02A000061 Piazza Anco Marzio incrocio Lungomare Paolo Toscanelli
            10CP21T2B02A000062 Viale Egeo
            10CP21T2B02B000063 Viale Egeo
            10CP21T2B02B000067 Via Ojetti
            10CP21T2B02B000070 Corso d’Italia 83
            10CP21T2B02B000074 Piazza Del Risorgimento 4
            11CP21T2B01C000004 Via Salvatore Rebecchini, 5
            11CP21T2B01C000007 Via Salvatore Rebecchini, 5
            11CP21T2B01C000008 Viale Regina Margherita 123
            11CP21T2B01C000012 Viale dell’Aeronautica
            11CP21T2B01C000016 via Appia Nuova incrocio via Raffaele De Cesare
            11CP21T2B01C000017 Viale Europa incrocio Largo Apollinare
            11CP21T2B01C000024 Via Cristoforo Colombo 44
            11CP21T2B01C000025 Via Cristoforo Colombo 44
            11CP21T2B01C000028 Viale Europa incrocio Largo Apollinare
            11CP21T2B01C000029 Via della Stazione di San Pietro 55
            11CP21T2B01C000030 Via della Stazione di San Pietro 55
            11CP21T2B01C000031 Via dei Prefetti 14
            11CP21T2B02C000080 Via Boncompagni
            11CP21T2B02C000083 Via Principessa Clotilde 5
            11CP21T2B02C000087 Via Pola 25
            11CP21T2B02C000090 Via Pola 25
            11CP21T2B02C000091 via Appia Nuova incrocio via Raffaele De Cesare
            11CP21T2B02C000093 Viale Europa incrocio Via dell’Arte
            11CP21T2B02C000094 Piazza di Cinecittà
            11CP21T2B02C000101 Via Angelo Vescovali, 372
            11CP21T2B02C000102 Via Bernardino Alimena
            11CP21T2B02C000104 Via Bernardino Alimena
            11CP21T2B02C000107 Via Ojetti
            11CP21T2B02C000114 Via Torino, 94
            11CP21T2B02C000117 Via Mattia Battistini 74
            11CP21T2B02C000122 Via Giovanni Genocchi 10
            11CP21T2B02C000124 Via Marco e Marcelliano 4
            11CP21T2B02C000126 Piazzale Clodio
            11CP21T2B02C000128 via Ostiense 129
            11CP21T2B02C000129 Piazza di Porta Metronia 2
            11EP21T2301C000032 via Maurizio Barendson – Saxa Rubra
            12EP21T2301H000036 Piazza Regina Pacis, 8
            12ZP21T2B01C000006 via dei Platani 17 – Europ Assistance, accesso ad orari limitati
            12ZP21T2B01C000008 Via delle Mura Portuensi 23 – Park Trastevere ATAC (a pagamento)
            12ZP21T2B01C000012 Via delle Mura Portuensi 23 – Park Trastevere ATAC (a pagamento)
            12ZP21T2B01C000013 viale del tintoretto 403
            12ZP21T2B01C000014 Viale del Tintoretto, 403/409 – incrocio via Mario Bianchini
            13CP21T2B01H000001 Via del Melone incrocio Largo del Teatro Valle
            13CP21T2B01H000006 Viale Regina Margherita 123
            13CP21T2B01H000008 Piazza dell’Umanesimo 10
            13CP21T2B01H000009 Via Antonio Gramsci, 74
            13CP21T2B01H000010 Viale dell’Università, 35
            13CP21T2B01H000012 Largo G. Toniolo 5
            13CP21T2B01H000014 Piazza dell’Indipendenza, 13
            13CP21T2B01H000015 Viale dell’Università, 35
            13CP21T2B01H000016 via Antonio Gramsci 74
            13CP21T2B01H000017 Via Magna Grecia 33
            13CP21T2B01H000021 Piazza Giuseppe Gioacchino Belli, 2
            13CP21T2B01H000022 Viale delle Provincie n.1 angolo Piazza Bologna
            13CP21T2B01H000023 Viale delle Provincie n.1 angolo Piazza Bologna
            13CP21T2B01H000024 Piazza Cola di Rienzo
            13CP21T2B01H000026 Piazza Mastai
            13CP21T2B01H000028 via Pietro De Coubertin
            13CP21T2B01H000032 Piazza Istria
            13CP21T2B01H000033 Via Vincenzo Bellini 9
            13CP21T2B01H000034 Via Vincenzo Bellini 9
            13CP21T2B01H000035 Via del Melone incrocio Largo del Teatro Valle
            13CP21T2B01H000036 Viale delle Provincie, 132
            13CP21T2B01H000037 Viale delle Provincie 132
            13CP21T2B01H000038 Via Cesare Battisti, 136A
            13CP21T2B01H000039 Viale delle Provincie 132
            13CP21T2B01H000040 Via Ostiense, 129
            13CP21T2B01H000041 Viale Europa incrocio Via dell’Arte
            13CP21T2B01H000044 Via Marco e Marcelliano, 4
            13CP21T2B01H000045 Piazza SS Apostoli, 77
            13CP21T2B01H000046 Piazza Vescovio, 5

            • Ottimo anche questo intervento di spam (anche se almeno è onesto a riportare l’ufficialità): rappresa direi perfettamente quello che penso di CARICA101:

              – intervento OT (e si che sul blog c’e’ pure una pagina che tratta dei circuiti ed anche di repower, ma se si fosse scritto là non si sarebbe appunto dimostrato quanto REPOWER stia lavorando male, quindi è corretto scriverlo qua come commento ad un articolo che parla di un cavo).

              – spam

              – continua riproposizione di una pagina internet dove non si spiega nulla

              – annunci senza date

              – pagina statica da mesi dove non si aggiunge niente e non si danno info serie ed aggiuntive

              Di “FARSA101” posso per ora parlarne solo male ed anche il link riportato è l’esempio di quando stia partendo male la cosa.
              Non solo.
              E’ da tempo che chiedo info secche e precise a Repower ed ottengo continuamente risposte dove mi dicono di guardare quel link che di fatto non dice nulla (a proposito: secondo me Repower dovrebbe smettere di usare cartine non interattive: non siamo più nell’internet 1.0 del 1994, ora la mappa deve essere utilizzabile e fornire informazioni, se non vuole evitare di fare altre figuracce. Piuttosto meglio ammettere di non essere capaci di fare una mappa interattiva o di non sapere se e quando questi punti ci saranno mai (è ovvio che l’impressione è questa)).
              O forse REPOWER pensa che io abbia tempo da perdere a guardare una pagina di nulla.

              Chissà, però magari è solo inesperienza di gioventù.
              Ma personalmente sono sempre pronto a ricredermi e di cambiare opinione su quello che -ripeto- ad oggi mi sembra un grande carrozzone senza capo ne’ coda.

  3. Salve,
    ho letto con interesse l’articolo ed i post, e mi pare che in Italia ci sia parecchia confusione sulle colonnine di ricarica, che paiono abbastanza abbondanti per numero nelle grandi città, con standard parzialmente implementati o con bug software, ma totalmente assenti per esperienza personale nelle città di provincia.
    Ho una certa esperienza di ricarica, dettata dalla necessità; sono possessore di:
    – una Chevrolet Volt MY2012 (sorella della Opel Ampera), con la quale è iniziata la mia avventura nel mondo delle auto elettriche, dotata dell’unità di ricarica da 10A con cavo arancione Tipo1 (chiamata nei posti “mattone”),
    – una Opel Ampera MY2014 dotata dell’unità di ricarica da 10A con cavo nero Tipo1
    – una Tesla Model S dotata di unità di ricarica trifase 16° Tipo2
    Ovviamente le unità di ricarica sono interscambiali tra Volt ed Ampera, essendo entrambe auto con presa tipo 1 in ingresso, mentre l’unità della Tesla ricarica tranquillamente sia la Volt che l’Ampera a 16A con l’opportuno cavo adattatore. Le unità di ricarica sono usabili in luogo privato, tipo garage o posto auto recintato.
    La mia esperienza sulle prese italiane si riduce alla colonnina IKEA di Collegno a Torino, dove con un cavo di collegamento Tipo1 a Tipo2, sia Volt che Ampera si ricaricano senza problemi, mentre ovunque con la Tesla con cavo Tipo2-Tipo2 non ho MAI incontrato alcun problema.
    All’estero la Volt/Amperas si ricaricano sempre senza problemi con il cavo Tipo1-Tipo2 ovunque. La tesla ovunque con cavo Tipo2-Tipo2.
    Il mio consiglio è di dotarsi di un cavo Tipo1-Tipo2 per la Volt/Ampera sfruttabile ovunque e che si può ammortizzare senza problemi. Gli altri cavi di collegamento oltre a dare problemi sono di scarso uso, ameno che non si abiti nelle vicinanze di una presa tipo “Scame”. Inoltre per direttiva europea, qualsiasi installazione futura dovrà fornire prese Tipo2.
    Vi consiglio di cercare i cavi sul seguente sito, http://www.evcables.co.uk, che ha ottimi prezzi. Lo stesso sito vende prese e cavi sfusi, che con un minimo di competenze, vi permettono di farvi i cavi di adattamento con spesa di gran lunga inferiore ai cavi preassemblati.
    Buona ricarica a tutti!

    • Non ti avevo risposto perchè l’occasione è ghiotta… uno stesso utente con AMPERA+VOLT+MODELS!
      Ottima esperienza!

      Non ho capito però ad Ikea Collego: prima dici che le Volt/Ampera vanno sempre e poi che invece con Tesla mai nessun problema. E’ un errore di scrittura ed intendevi che a volte volt/ampera non vanno?

    • Io ho una MY 2012 con cavo arancione.
      Uso spesso una presa 220 da 16A nel garage dell’ufficio, con adattatore da schuko a tripolare blu. La carica a 10A dopo un’ora fallisce ma quella a 6A va OK fino alla fine.

      Mi e’ appena arrivato il cavo tipo 1 – tipo 2. Da domani inizio a sperimentarlo sulle colonnine Enel e Ikea che trovero’ qui a Roma.
      Vi faccio sapere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...